Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

L’anziano in famiglia | Alzheimer: una malattia familiare. La difficile arte del prendersi cura.

Settembre 19, 2018 ore 20:45 - 22:30

Ingresso libero | Posti a sedere su prenotazione

RELATORI

Monica Michelotto, Psicologa
Matteo Buraglio, Pedagogista

Evento in occasione del

 VII Mese Mondiale dell’Alzheimer

 

Prendersi cura di una persona affetta da Alzheimer o da altre forme di demenza senile diventa spesso un lavoro a tempo pieno, che non si esaurisce dopo 8 ore, ma persiste per l’intero arco della giornata, scandendo e ristrutturando i ritmi di vita del familiare.

In questa dinamica, il caregiver, ovvero chi fornisce le cure, si può trovare ad affrontare l’impegno di gestire una malattia che non appartiene solo all’anziano, ma che coinvolge l’intero sistema familiare, senza aver a disposizione gli strumenti necessari per far fronte alle criticità e constatando in prima persona la sensazione di vivere una quotidianità destrutturante e ingombrante, sperimentando un forte stress psicologico e fisico.

La serata si propone di offrire ai caregiver (famigliari e operatori) uno spazio nel quale poter dialogare sulle criticità del lavoro di cura, valutare il proprio livello di stress psicofisico e condividere vissuti ed esperienze, oltre che per cercare, guidati da professionisti del settore, strategie funzionali per affrontare le problematiche che possono emergere all’interno della relazione quotidiana con chi soffre di demenza.

 

TOPICS:

  • Lo stress della cura: la sindrome del burnout.
  • Chi è il Caregiver e cosa deve sostenere.
  • I cambiamenti psicofisici nella persona anziana: riconoscerli e affrontarli.
  • Nuove forme psico-sociali e ingombro del corpo: il modello della Psicosomatica Integrata.
  • Lo stress del caregiver: il corpo e le emozioni
  • L’unicità della persona malata: cosa è ancora in grado di fare e chi è ancora in grado di essere.
  • Prendersi cura della persona malata e non del sintomo: come entrare nel mondo dell’anziano per capire e accogliere i suoi bisogni.

 


 

Ingresso libero

Posti a sedere su prenotazione.

CONTATTACI!

Contattaci.001newsletter.001

 

 

 

 


 

Con il patrocinio di:

AIPP logo