Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

FILOSOFARTI 2024 | I paradossi del visibile nell’era dell’intelligenza artificiale

Marzo 2 ore 17:30 - 19:00

EVENTO con Miguel BENASAYAG

Teatro delle Arti di Gallarate | Diretta streaming

Sabato 2 Marzo 2024 | Ore 17:30

Aperto a tutti

 

MI GUARDA, MA NON MI VEDE

“I paradossi del visibile nell’era dell’Intelligenza Artificiale”

Il digitale non rappresenta solo uno strumento nelle mani dell’uomo, ma una realtà parallela, che plasma e manipola la vita “oltre” lo schermo.
Rende invisibile il visibile: più siamo esposti a immagini di guerra, più ne usciamo anestetizzati; più si mostrano le differenze corporee e cresce l’onda della body positivity, più resta invisibile l’aumento dei disturbi alimentari e degli interventi di chirurgia estetica; più si dibatte sui social di disturbi mentali, più proliferano le etichette auto diagnosticate, nascondendo la singolarità autentica di ognuno.

La complessità si disperde inseguendo i suggerimenti e la tirannia degli algoritmi, l’estetica degli avatar e i desideri consumistici creano un’insoddisfazione generalizzata, mentre resta nascosta e inconoscibile la sofferenza specifica dell’individuo.
Il Web sta rendendo il soggetto umano un oggetto nello schermo, incapace di vedersi nelle proprie criticità e potenzialità individuali, producendo una moltitudine di persone sconosciute a se stesse.

Miguel Benasayag e Riccardo Marco Scognamiglio proseguono nel connubio con FilosofArti il loro fervido dialogo tra menti inquiete, per aiutarci a definire cosa può restituire all’umano la sua unicità, aumentando i nostri livelli di consapevolezza.

Le piccole meraviglie della realtà?
Le mancanze che ancora smuovono le passioni?
Il contatto con quel che resta del corpo?

Scopriremo cosa può essere rivoluzionario il 2 Marzo 2024 alle 17.30 al Cinema Teatro delle Arti di Gallarate o in diretta streaming su Facebook e YouTube, attraverso la moderazione degli psicoterapeuti Alessia Leoni e Andrea Zoccarato.

Miguel Benasayag

Miguel Benasayag

Filosofo e Psicoanalista

Di origine argentina, si è rifugiato in Francia dopo l’esperienza della guerriglia guevarista. Oggi, a Parigi, si occupa di problemi dell’infanzia, dell’adolescenza e dell’interazione tra tecnologia ed essere umano. Dirige in Argentina i “laboratorios sociales” e dal 2008 il laboratorio di biologia teorica Campo Biologico a Buenos Aires. È tra i fondatori e gli animatori del collettivo culturale «Malgré Tout», e autore di numerosi libri: Il mito dell’individuo (2002), Resistere è creare (con Florence Aubenas, 2004), L’epoca delle passioni tristi (con Gérard Schmit; 2004), Contro il niente. Abc dell’impegno (2005),  Elogio del conflitto (con Angélique del Rey; 2008), La salute ad ogni costo. Medicina e biopotere (2010), Dalla solitudine contemporanea alla creazione condivisa (2015), La singolarità del vivente (2021), Corpi viventi (2022), L’epoca dell’intranquillità (2023).

Riccardo M. Scognamiglio

Riccardo M. Scognamiglio

Psicoterapeuta e Psicoanalista

Presidente del Comitato Scientifico di AIPP, fondatore dell’Istituto di Psicosomatica Integrata (IPSI), Direttore della Scuola di Psicoterapia Analitica Individuale e di Gruppo – NCNS e membro dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche Gap e Cyberbullismo (Di.Te.) presso la sua sede milanese. È Socio Onorario del Centro di Analisi Terapeutica di Gruppo (C.A.T.G.). Tra le sue più recenti pubblicazioni ricordiamo: Il Narcisismo del You – Come orientarsi nella clinica digitalmente modificata (con S.M. Russo e M. Fumagalli, 2024, Mimesis); Adolescenti Digitalmente Modificati – Competenza somatica e nuovi setting terapeutici (con S.M. Russo, 2018, Mimesis); Psicologia psicosomatica – L’atto psicologico tra codici del corpo e codici della parola (FrancoAngeli, 2016); Il male in corpo – La prospettiva somatologica nella psicoterapia della sofferenza del corpo (FrancoAngeli, 2008).

MODERATI DA

Alessia Leoni

Psicologa Psicoterapeuta

Socia sia dellAssociazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (Di.Te), sia dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica (AIPP). Si occupa di percorsi psicologici rivolti ad adolescenti e adulti che si trovano ad affrontare situazioni di crisi personale, familiare, stress, ansia, attacchi di panico e depressione presso l’Istituto di Psicosomatica Integrata (IPSI).

Andrea Zoccarato

Psicologo Psicoterapeuta Psicosomatologo

Presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica (AIPP), socio dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche G.A.P & Cyberbullismo (Di.Te) e Responsabile della sede gallaratese, fondatore e Direttore dell’Istituto di Psicosomatica Integrata (IPSI) presso la sede di Gallarate. Fondatore della rivista online Psicologia Psicosomatica (ISSN 2239-6136) e Responsabile della comunicazione della Scuola di Psicoterapia Analitica Individuale e di Gruppo – Nuova Clinica Nuovi Setting.

FilosofArti 2024 è una manifestazione coerente con la mission dell’Associazione, che promuove divulgazione psicologica e filosofica su temi di grande attualità.

>> Scarica il programma della Rassegna

DOVE

Vi aspettiamo presso il
CINEMA TEATRO DELLE ARTI
Via Don Minzoni 5 – Gallarate
e in DIRETTA STREAMING
su Facebook e YouTube

QUANDO

Sabato 2 MARZO
ore 17:30

SCOPRI L’ULTIMA PUBBLICAZIONE

CON LA PREFAZIONE DI MIGUEL BENASAYAG

Il narcisismo del You. Come orientarsi nella clinica digitalmente modificata” (Mimesis2024), scritto da Riccardo Marco Scognamiglio, Simone Matteo Russo e Matteo Fumagalli.

Gli autori ridefiniscono il tanto discusso e poco risolto tema del Narcisismo, fornendo chiavi interpretative nuove, legate al contesto contemporaneo e ai processi relazionali distorti che produce. Un libro che non si occupa della dipendenza tecnologica come tale, ma allarga il campo d’osservazione alla globalità della mutazione sociale e di conseguenza clinica, determinata dalla rivoluzione digitale.

IN COLLABORAZIONE CON

Dettagli

Data:
Marzo 2
Ora:
17:30 - 19:00
Categorie Evento:
,

Organizzatore

Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica
Email:
info@psicologiapsicosomatica.it