Caricamento Eventi

« Tutti gli Eventi

  • Questo evento è passato.

APPUNTAMENTO AL BUIO | Tra bisogno di contatto e mancanza d’intimità

Giugno 23 ore 20:45 - 22:00

Gratuito

Conferenza del ciclo
“Dipendenze tecnologiche e nuove normalità. Istruzioni per l’uso del mondo 2.0”

FUNZIONA L’AMORE OGGI?
SAPPIAMO RIFLETTERE SULLE NUOVE FORME DI RELAZIONI?

Come sta incidendo questa emergenza sulla già avviata dissoluzione delle relazioni vis à vis?
Stanno crescendo i dati sulle crisi e sulle difficoltà coniugali, mentre le testimonianze delle persone riportano dubbi e timori relativi al contatto tra corpi.

Il corpo, un’entità ancor più sconosciuta, precaria e mortale.
Ma questo processo si è avviato molto prima del lock down. I dati sul dating online lo affermano da oltre 10 anni in forma crescente. Imperante.

Quello degli ultimi mesi è stato il colpo di grazia? Il corpo si è rarefatto all’interno delle case e degli schermi e, nella sua carne, è diventato profondamente enigmatico. Il rapporto attraverso i device, l’ergonomia delle chat, i ritmi del digitale, hanno eroso l’esperienza dello stare con l’ingombro dell’altro, rendendo l’interazione qualcosa di asettico, privo del tatto, dell’odore, del gusto. Il re-incontro sta aprendo la strada ad uno spaesamento inedito, proprio dell’avere di nuovo a che fare con questa presenza ormai aliena, per lungo tempo perduta.

In altri casi invece la convivenza forzata ha definito il peso di un troppo, di un altro sempre adesso ad uno spazio proprio, in un conglomerato di corpi che quasi non respirano. Questo, secondo le statistiche, ha promosso numerosi divorzi e separazioni.

Cosa significa tutto questo in termini psico-somatici? Come tornare ad ascoltare il proprio corpo e quello dell’altro, a dargli un posto con le dovute precauzioni e la giusta distanza, senza temerlo?
Cosa possiamo capire dalle forme di legame che si attivano nel web?

Riccardo Marco Scognamiglio, Andrea Zoccarato e Alessia Leoni si interrogheranno in un dialogo aperto tra esperienze cliniche e teorie dell’oggi, per articolare insieme al pubblico il senso che stanno assumendo le relazioni e le nuove possibili definizioni di intimità.

RELATORI

Riccardo Marco Scognamiglio: psicologo, psicoterapeuta, psicoanalista, psicosomatologo per individui e coppie. Fondatore e direttore scientifico dell’Istituto di Psicosomatica Integrata. Direttore della Scuola di Psicoterapia Analitica di Gruppo Nuova Clinica e Nuovi Setting. Responsabile della sede per la regione Lombardia dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche Gap e Cyberbullismo (Di.Te.).

Andrea Zoccarato: psicologo, psicosomatologo per individui e coppie. Presidente dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica. Direttore responsabile della sede di Gallarate dell’Istituto di psicosomatica integrata. Socio e responsabile della sede di Gallarate dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (Di.Te.). 

Alessia Leoni: psicologa e psicoterapeuta. Vicepresidente dell’Associazione Adagio. Socio dell’Associazione Nazionale Dipendenze Tecnologiche, GAP e Cyberbullismo (Di.Te.) e dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica.

DATA | Martedì 23 Giugno  – Ore 20:45

 La conferenza si terrà online sulla piattaforma Zoom.

Per collegamenti da pc non è richiesta alcuna installazione.

Per collegamenti da dispositivo mobile (smartphone o tablet) è invece necessario scaricare l’app Zoom.

Conferenza riservata ai soci dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica.

L’ingresso prevede un contributo di 15 € (una tantum) alle attività NO profit
dell’Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica (AIPP).

Questa quota permetterà l’accesso a tutti gli eventi dell’anno 2020 e aiuterà a sostenere le nostre cause psicosociali che vengono promosse a titolo gratuito e con lavoro volontario.

NON SONO ANCORA SOCIO
SONO GIÀ SOCIO

Luogo

ONLINE
Italia

Organizzatore

Associazione Italiana di Psicologia Psicosomatica
Email:
info@psicologiapsicosomatica.it